XAAR presenta la tecnologia per la stampa 3d Leave a comment

Xaar invita i visitatori a vedere l’ultima tecnologia di testine di stampa nello stand J21 al TCT Show di quest’anno, dal 25 al 27 settembre al NEC di Birmingham. Si possono apprendere innovazioni come la tecnologia High Laydown di Xaar e le nostre partnership con aziende leader del settore aiuteranno i produttori di macchine ad andare avanti nella stampa 3D.

I fluidi tridimensionali 3D ad alta viscosità (almeno 55 cP), preziosi per la stampa 3D, sono possibili con la pluripremiata tecnologia High Laydown (HL). Saranno esposti campioni prodotti con fotoresina ad alta viscosità da BASF 3D Printing Solutions. Inoltre, è possibile ottenere un throughput significativamente maggiore con la tecnologia High Laydown. Pertanto, è possibile stampare più velocemente parti 3D con proprietà meccaniche migliorate.

Questi vantaggi saranno al centro di Angus Condie, Direttore Integrazione e Applicazioni di Xaar, durante la sua presentazione Produzione di alti volumi nel getto di fotopolimeri sul “TCT Introducing Stage” martedì 25 settembre alle 13,50. Tratterà in dettaglio in che modo la tecnologia HL può aumentare notevolmente la produttività dei sistemi a getto d’inchiostro e consentire un portafoglio di fluidi più diversificato.

Oltre a concentrarsi sulla tecnologia High Laydown, saranno esposti esempi di stampa che illustrano come il portafoglio di testine di stampa 3D di Xaar può essere utilizzato in vari metodi di stampa 3D come la sinterizzazione ad alta velocità, il binder jetting e il fotopolimero.

“Il TCT Show è un evento importante per il settore della stampa 3D e siamo entusiasti di esporre per la prima volta con il nostro portfolio 3D di testine di stampa e la tecnologia High Laydown”, afferma Simon Kirk, Senior Product Manager di Xaar. “Forniamo un supporto continuo ai nostri clienti dalla valutazione iniziale dei fluidi fino allo sviluppo di soluzioni di successo, per questo diamo il benvenuto a produttori e integratori per discutere le loro proposte di progetto e scoprire come Xaar può aiutarli a ridurre i costi di sviluppo, arrivare al mercato più velocemente e introdurre stampanti questo offre un vero vantaggio competitivo e un valore reale per gli utenti finali in 3D. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat